Ricerche in corso...

Ricerche effettuate: 87186
Ricerca personalizzata
Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
Statistiche
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi237
mod_vvisit_counterIeri182
mod_vvisit_counterQuesta settimana419
mod_vvisit_counterScorsa settimana1519
mod_vvisit_counterQuesto Mese5174
mod_vvisit_counterScorso Mese6091
mod_vvisit_counterTotale432501

Your IP: 54.156.60.28
In totale abbiamo :
  • 671 Messaggi
  • 162 Argomenti
  • 563 Utenti registrati
Utenti in linea :
Al momento nessuno sta visitando il forum
Benvenuto a cleaning-kiev, iscritto il 18 Luglio 2017
    Newsletter


    Nome:

    Email:

    Siti partner - Siti Amici

    Member of International List of Scale Model Related Web Sites

    Timeline dell'Aeroporto di Sciacca
    Norme per la compilazione del Diario Storico in tempo di guerra PDF Stampa E-mail
    Scritto da Salvatore   
    Martedì 20 Ottobre 2009 23:13
    DiggFacebook

    II Diario Storico in tempo di guerra deve essere compilato sul Mod. 148 E. da tutti gli Enti sottoelencati:

        Comandi di Grandi Unità Aeree;
        Comandi di Zona Aerea Territoriale;
        Ufficio dell'Ispettore dell'Aviazione per la R. Marina;
        Comando Superiore dell'Aviazione per il R. Esercito;
        Comandi di Aeronautica;
        Comandi di Settore;
        Comandi di Stormo;
        Comandi di Aviazione;
        Comandi di Gruppo;
        Capi dei Servizi Aerei delle Squadre Navali;
        Comandi di Squadriglia;
        Reparti Aerei Imbarcati;
        Comandi di Sezione autonoma;
        Comandi di Sezione Costiera.


    Il Diario Storico verrà iniziato:
        a) all'atto della mobilitazione generale;
        b) all'atto della mobilitazione improvvisa;
        c) all'atto della mobilitazione graduale (corrispondente a mobilitazione preceduta da un «periodo di sicurezza»);
        d) all'atto della mobilitazione parziale;
        e) qualora ne venga dato ordine espresso.

    II Diario Storico avrà termine:
        a) il giorno in cui gli Enti saranno smobilitati o disciolti;
        b) qualora ne venga dato ordine espresso.

    Il Diario Storico, le cui pagine dovranno essere numerate, verrà firmato ogni giorno dal Comandante o da chi ne fa le veci. Il Diario, con i relativi allegati, verrà inviato, tramite gerarchico, all'Ufficio Storico dello Stato Maggiore nel mese successivo all'annata considerata o nel mese successivo a quello in cui l'Ente sia stato smobilitato o disciolto.
    L'Ufficio Storico dello Stato Maggiore provvederà alla legatura e conservazione dei documenti.

     

     

    *   *   *

    Per gli Enti sottoelencati :

        Comandi di Grandi Unità Aeree;
        Comandi di Zona Aerea Territoriale;
        Ufficio dell'Ispettore dell'Aviazione per la R. Marina;
        Comandi di Aeronautica;
        Comandi di Settore;
        Comandi di Stormo;
        Comandi di Aviazione;
        Comandi di Gruppo;
        Capi dei Servizi Aerei delle Squadre Navali.

    Il Diario Storico si compone dei seguenti elementi :

        1) Premessa, dalla quale dovranno risultare:
            a) gli estremi dell'ordine in base al quale ha avuto inizio la compilazione del Diario;
            b) le sedi di pace dell'Ente compilatore e degli Enti da esso dipendenti e quelle raggiunte per attuare lo schieramento ordinato nel piano di radunata;
            e) la situazione numerica del personale navigante (piloti, osservatori, specialisti) in forza agli Enti dipendenti;
            d) la situazione numerica e il tipo degli apparecchi in dotazione;
            e) l'elenco graduale e nominativo del personale addetto all'Ente compilatore;
            f) i dati, le notizie e le considerazioni che l'Ente riterrà opportuno riportare.
       
        2) Relazioni giornaliere, riguardanti gli avvenimenti svoltisi nelle 24 ore precedenti (dalle ore 0 alle ore 24); in esse verranno trattati i seguenti argomenti:
            a) variazioni eventuali nello schieramento;
            b) situazione numerica degli apparecchi efficienti;
            c) notizia sintetica, in ordine cronologico, delle missioni belliche compiute o tentate; per ciascuna di esse saranno indicati i compiti, i risultati, i Reparti e il numero degli apparecchi partecipanti, le ore di partenza e di ritorno, le eventuali considerazioni;
            d) perdite eventuali  (personale e apparecchi);
            e) dati, notizie e considerazioni che il compilatore riterrà opportuno riportare.

    Il Diario Storico sarà integrato da un fascicolo contenente i seguenti Allegati, numerati e autenticati :
        a) ordini di operazione ricevuti ed emanati, in originale o in copia;
        b) copia delle relazioni più importanti compilate dall'Ente; e) raccolta degli ordini ìlei giorno;
        d) eventuali documenti illustrativi : disegni, cartine, fotografie, ecc.

    I Comandi di Zona Aerea Territoriale e i Comandi di Aeronautica, per le loro attribuzioni non di carattere operativo, dovranno riferire nei loro Diari sui seguenti argomenti :

        a) funzionamento dei servizi logistici occorrenti agli Enti dislocati nel proprio territorio;
        b) operazioni relative al personale (richiami, istruzione, distribuzione, affluenza di reclute, ecc.);
        c) dati, notizie e considerazioni che il Comando riterrà opportuno riportare.

     

    *   *   *

    Per gli Enti sottoelencati:

        Comandi di Squadriglia;
        Reparti Aerei Imbarcati;
        Comandi di Sezione autonoma;
        Comandi di Sezione Costiera.

    Il Diario Storico si compone dei seguenti elementi :

        1) Premessa, dalla quale dovranno risultare:
            a) gli estremi dell'ordine in base al quale ha avuto inizio la compilazione del Diario;
            b) la sede di pace del Reparto e quella raggiunta per attuare lo schieramento ordinato nel piano di radunata;
            c) la situazione numerica del personale (piloti, osservatori, specialisti, governo) in forza al Reparto;
            d) la situazione numerica e il tipo degli apparecchi in dotazione;
            e) l'elenco graduale e nominativo del personale navigante (piloti, osservatori, specialisti);
            f) i dati, le notizie e le considerazioni che il compilatore riterrà opportuno riportare.

        2) Relazioni giornaliere, riguardanti gli avvenimenti svoltisi nelle 24 ore precedenti (dalle ore O alle ore 24); in esse verrà data sobria notizia dell'attività svolta dal Reparto (ed eventualmente dalle sue Sezioni temporaneamente distaccate).
    Per quanto riguarda le missioni belliche compiute o tentate, per ciascuna di esse dovrà essere specificato:
            a) l'Ente che ha emesso l'ordine e gli estremi dell'ordine stesso;
            b) il compito prefissato e i risultati ottenuti;
            c) il numero degli apparecchi e i nomi degli equipaggi partecipanti;
            d) se il Reparto ha operato da solo o insieme ad altri Reparti;
            e) le ore di partenza e di ritorno;
            f) le condizioni atmosferiche ;
            g) il numero e il tipo delle bombe lanciate, il numero dei colpi di mitragliatrice sparati, il numero delle fotografie eseguite, il numero delle persone e il quantitativo dei materiali trasportati (qualora si tratti di voli bellici per trasporto di persone e materiali);
            h) la reazione contraerea incontrata, i combattimenti aerei sostenuti, le perdite eventuali subite.

        3) Specchi mensili numerici, in cui verranno riassunti, distinti giorno per giorno, i seguenti dati :
            a) numero dei voli di guerra e non di guerra;
            b) ore di volo di guerra e non di guerra;
            c) quantitativo in Kg. di esplosivo lanciato;
            d) colpi di mitragliatrice sparati;
            e) numero delle fotografie eseguite;
            f) numero delle persone trasportate;
            g) quantitativo in Kg. dei materiali trasportati;
            h) varie (apparecchi nemici abbattuti, perdite subite, ecc.
    I dati di cui alle lettere f) e g) si riferiscono ai voli bellici per trasporto di persone e di materiali.

        4) Specchi mensili delle variazioni del personale navigante (piloti, osservatori, specialisti), dai quali risulteranno:
            a) la data del movimento;
            b) grado, specialità, cognome e nome del militare;
            c) estremi dell'ordine di movimento;
            d) Ente di provenienza o di destinazione.

        5) Elenchi nominativi del personale navigante (piloti, osservatori, specialisti), in forza al Reparto il giorno 1 dei mesi di gennaio e di luglio o nel giorno in cui il Reparto verrà smobilitato o disciolto; in caso di smobilitazione o scioglimento, dovrà essere indicata la destinazione del personale.

    Il Diario Storico sarà integrato da un fascicolo contenente i seguenti Allegati, numerati e autenticati :
        a) copia delle relazioni dei voli, delle citazioni all'ordine del giorno, delle motivazioni di ricompense concesse al Reparto e al personale che di esso la parte, dei manifestini lanciati, ecc.;
        b) raccolta fotografica: azioni di guerra, distintivo del Reparto, apparecchi in dotazione, campi e aeroporti presso i quali il Reparto avrà avuto sede, Caduti, gruppi del personale, cerimonie più significative, ecc.


    Fonti:
    Stato Maggiore Aeronautica - 5° Reparto - Ufficio Storico

    Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Ottobre 2009 20:50
     Siti web